Dall'Alabastro allo Zenzero, il bando - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Dall'Alabastro allo Zenzero, il bando

Dall'Alabastro allo Zenzero, il bando

 
Dall'Alabastro allo Zenzero, il bando

Al via la 21^ edizione della Manifestazione “Dall’Alabastro allo Zenzero”, che si terrà nei seguenti giorni: venerdì 16 e sabato 17 luglio 2021, dalle 19.00 alle 24.00.

 

È stato pubblicato il bando rivolto agli espositori che desiderano partecipare alla manifestazione, consultabile a questo link: https://bit.ly/2TQjhcX

 

“Dall’Alabastro allo Zenzero” è una mostra mercato di settore, con espositori che presentano e commercializzano articoli manufatti, biodiversità, alimentazione biologica e genuina, prodotti naturali e di artigianato d’autore etnico e locale. Quest'anno l'edizione prevederà l'esposizione del mercato ed eventualmente truck, mentre per ragioni di sicurezza, non saranno previsti i consueti spettacoli dal vivo. 

 

ESPOSITORI: REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono partecipare alla mostra mercato gli espositori in possesso dei seguenti requisiti:

Operatore Opere dell’Arte e dell’Ingegno, ai sensi dell’art. 4, comma 2, lettera h. del D.Lgs. n. 114/98 di cui si allega autocertificazione (obbligo di compilazione e presentazione autocertificazione allegato B)

Produttore agricolo, debitamente iscritto nel registro imprese per attività agricola e in possesso di notifica sanitaria in caso di vendita di prodotti alimentari 2

Titolare di autorizzazione al commercio su aree pubbliche di cui al D.Lgs. 114/98 art. 28 di tipo a) e di tipo b), relativo alle tipologie di prodotto coerenti con l’iniziativa: artigianato artistico, prodotti naturali e biologici;

Artigiano (ai sensi D.P.R. n. 288/2001) debitamente iscritto nel Registro delle imprese e in possesso di notifica sanitaria in caso di vendita di prodotti alimentari

 

Per partecipare alla manifestazione occorre compilare apposito modulo ed inviarlo al Comune di Montechiarugolo unitamente a tutti gli allegati richiesti e all’indicazione dettagliata del tipo di articoli trattati tramite:

- mail all’indirizzo manifestazioni@comune.montechiarugolo.pr.it 

- pec: protocollo@postacert.comune.montechiarugolo.pr.it 

- posta ordinaria indirizzata a: Comune di Montechiarugolo, Ufficio Manifestazioni – Piazza Rivasi 3 – 43022 Montechiarugolo (PR)

- consegna diretta sportello Urp, negli orari di apertura al pubblico, consultabili a questo link: https://bit.ly/3x8yVOX

 

DOTAZIONE

Per la presente edizione il Comune fornirà ai partecipanti:

- Posteggio di dimensioni di m 4,00 lineari (con possibilità di sviluppare il banco espositivo su tre lati);

- Allaccio elettrico senza lampada. Gli espositori dovranno pertanto essere muniti di lampada a basso consumo per l’illuminazione del proprio spazio e presa elettrica industriale.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione richiesta dal Comune di Montechiarugolo, ai sensi della Delibera di Giunta Comunale n. 55 del 07/06/2021, all’edizione 2021 è la seguente:

- ogni serata singola: € 20,00

- 2 serate: € 30,00

 

TERMINE DI PRESENTAZIONE DOMANDA: entro MERCOLEDI’ 30 GIUGNO 2021

(in caso di domande trasmesse per posta ordinaria, il termine vale per la ricezione della domanda presso il Comune).

 

L’Ufficio Manifestazioni pubblicherà sul sito istituzionale, da VENERDI’ 9 LUGLIO 2021 l’elenco dei partecipanti ammessi e le modalità di pagamento. Tale comunicazione varrà come notifica di ammissione.

 

Termini versamento quota integrale di partecipazione: - entro la data del 16 LUGLIO 2021.

Il mancato versamento nei modi e tempi indicati dà facoltà dell’Ente di procedere alla revoca dell’ammissione.

 

ASSEGNAZIONE POSTAZIONE

Entro la data di LUNEDI’ 12 LUGLIO 2021 sarà disponibile sul sito una mappa del Borgo di Montechiarugolo ove si evidenzierà la postazione assegnata (identificabile mediante numero) a ciascun espositore ammesso, in base alle aree destinate alla manifestazione

 

L’assegnazione della postazione avverrà secondo criteri che terranno conto della articolazione logistica della manifestazione, delle caratteristiche dei prodotti, della diversificazione merceologica, della data di presentazione della domanda, dell’omogeneità espositiva e del contesto complessivo.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il