Fare rete contro la violenza - Comune di Montechiarugolo

archivio notizie - Comune di Montechiarugolo

Fare rete contro la violenza

Fare rete contro la violenza

 

In occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", ricorrenza istituita il 25 novembre dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, anche il Comune di Montechiarugolo organizza la presentazione del libro “Il Predatore di Anime”, una serata per riflettere su questa tematica, che coinvolge tutta la comunità. 

 

Per l'occasione, venerdì 26 novembre alle ore 21:00 presso il Centro Polivalente di Monticelli Terme, l’autore Vito Franchini presenta il suo libro edito da Giunti Editore "Il predatore di anime", un romanzo thriller di sorprendente originalità, che ha come protagonista la giovane e determinata, Sabina, funzionario di Polizia a Roma. La protagonista del libro indaga su un caso di omicidio-suicidio tra coniugi ed attraverso un sapiente intreccio narrativo ricco di colpi di scena, scoprirà la sua reale attività: dare supporto alle donne vittime di stalking.... 

 

 

La giornalista Chiara De Carli modererà la serata a cui prenderanno parte anche il Sindaco Daniele Friggeri e l’Ass. alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Francesca Tonelli, il Maresciallo Consiglia Russo, comandante della stazione dei Carabinieri di Monticelli Terme, e Mariantonia Moglia, Assistente Sociale dello Sportello di Pedemontana Sociale per Montechiarugolo, entrambe attive sul territorio proprio sul tema della violenza contro le donne.

 

Un momento di incontro, confronto ed approfondimento a cavallo tra realtà e fantasia dove la fantasia non supera la realtà e diviene il mezzo di riflessione e stimolo, per trovare insieme gli strumenti utili ad affrontare questa tematica nella quotidianità, partendo dalla comprensione dei suoi complessi meccanismi. 

 

L’iniziativa farà da apripista al nuovo progetto voluto dall’Amministrazione comunale denominato: “Donne di Montechiarugolo”, che a partire da domenica 12 dicembre 2021 ed a cadenza settimanale, proporrà una serie di video inediti sui canali istituzionali dell’Ente. Ciascun video avrà come protagonista proprio una professionista di Montechiarugolo, che attraverso il suo contributo personale ci parlerà delle sue esperienze, delle sue passioni e delle sfide che ha dovuto affrontare, per riflettere insieme sul ruolo della donna nelle nostre società contemporanee.  

 

"Manteniamo alta l’attenzione su queste problematiche, la nostra Giunta ha sempre dimostrato grande sensibilità e attenzione su questo tema e proprio per questo l’attività dell’Assessorato al sociale e Pari opportunità ha continuato e continua la promozione di iniziative sul territorio, coinvolgendo i cittadini sia all’interno delle associazioni e delle scuole per sensibilizzare tutta la nostra comunità che si è sempre dimostrata unita nell’agire contro ogni forma di violenza. Ringrazio tutti gli interlocutori e tutti i partner per questa importante iniziativa. ” 

Sindaco Daniele Friggeri 

 

 

"Il nostro impegno continua tutto l’anno, intanto ringrazio Vito Franchini per la sua disponibilità, Pedemontana Sociale e tutti gli ospiti che interverranno all’iniziativa presso il nostro Polivalente di Monticelli. Quest’anno abbiamo colto l’occasione per sviluppare un nuovo progetto per la cittadinanza, pubblichieremo una serie di video online sui nostri canali istituzionali, che raccontano grandi storie di grandi donne della nostra Montechiarugolo… Mai come oggi abbiamo la necessità di riflettere e confrontarci su questo tema che colpisce le nostre società, per reagire insieme contro ogni forma di violenza” Ass. alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Francesca Tonelli

 

 

L’Amministrazione comunale invita anche quest’anno tutte le attività e le farmacie di Montechiarugolo, ad inserire sul proprio scontrino fiscale il numero gratuito messo a disposizione dai centri anti-violenza 1522: basterà  metterlo nero su bianco per aumentare le possibilità di aiutare chi si trova in una situazione difficile, per fare squadra contro ogni forma di violenza. 


Pubblicato il 
Aggiornato il